Saturno Magazine, Articolo: LAURA FICCO

LAURA FICCO

Intervista a cura di Irma Kurti , scrittrice, giornalista, traduttrice, poetessa.

 

INTERVISTA A CURA DELLA GIORNALISTA E SCRITTRICE IRMA KURTI

Pittrice, poetessa e scrittrice è questa artisticamente Laura Ficco, Genovese di nascita e residente ad Assemini (CA).
La sua innata sensibilità viene alla luce soprattutto per le tematiche affrontate nei suoi versi, dai quali traspaiono in tutta la loro ampiezza messaggi di speranza e di profonda umanità. Dottoressa in Lettere per aver conseguito la Laurea Honoris Causa dalla Constantinian University – Stato Rhode Island (U.S.A.) nel 2012 per meriti letterari. Prestigiosi e significativi sono i Premi ottenuti in campo letterario nazionale ed internazionale: il 1° posto Medaglia d’oro al Concorso Nazionale Letterario Orizzonti di Parole 2011 - Verona, il 2° posto al Concorso di Chicago (Illinois – U.S.A. – 2009), il Premio Speciale della Giuria e la Targa d’oro al Concorso Letterario Internazionale Europa Università della Pace della Svizzera Italiana - LUGANO, il 1° Premio “La Torre d’Argento” al Concorso Internazionale di Poesia Castelnuovo di Farfa - Rieti).
È Dama del Sovereign Orden of St. John of Jerusalem, Knights of Malta OSJ, (Cavalieri di Malta). È rappresentante per la Regione Sardegna del CCSVI nella Sclerosi Multipla di Bologna. Ha pubblicato diversi libri in poesia e prosa.
Per ulteriori informazioni e per l’intero curriculum digitare il sito ufficiale dell’autore www.lauraficco.it



Può farci una breve presentazione di lei come persona?

Sono una persona esuberante, generosa ed attiva, da bambina timida, con il passare degli anni coraggiosa e guerriera nel combattere dure battaglie di vita. Al primo posto metto sincerità e rispetto, etica acquisita nella rigorosa educazione familiare. Da ragazzina emergeva forte esuberanza in animo malinconico, sofferto ed altruista, che mi relegava in solitudine nella mia stanza a cercare rifugio tra le righe di un diario. Le situazioni dolorose e tristi mi coinvolgevano in una profonda sofferenza, perciò ero sempre pronta ad alleviare il disagio altrui.


Come e quando nasce la sua passione per la scrittura?

Nel contesto citato in precedenza, emerge con estrema chiarezza l’animo che scava in profondità le esperienze di vita, determinando inequivocabilmente la passione per la scrittura, in epoca scolastica di base e coltivata successivamente durante il corso degli studi con estrema dedizione e risultati.

Come procede quando scrive? Segue un progetto o si lascia trascinare dall’onda emotiva?

Normalmente non seguo un progetto, poiché l’ispirazione emotiva mi trasporta profondamente nel contesto. La mia musa ispiratrice mi conduce in una dimensione onirica tangibile, che determina la nascita delle mie creature.

Quali sono le difficoltà che ha incontrato nel suo percorso letterario?

Nell’ambito creativo nessuna, mentre riguardo le pubblicazioni grandi difficoltà poiché purtroppo la poesia è un’arte di nicchia e sia le istituzioni pubbliche che gli editori non offrono alcuna opportunità agli autori per la pubblicazione e divulgazione, limite per emergere al grande pubblico. Le pubblicazioni letterarie che ho all’attivo, sono frutto di grande sacrificio economico ed espositivo, ma di grande soddisfazione per tanti riconoscimenti conquistati in innumerevoli concorsi e manifestazioni tra cui il secondo Premio a Chicago.



Può condividere un pensiero, un parere, un consiglio con i lettori di Saturno Magazine?

In ogni mio scritto mi immergo in quel mondo fantastico che solo un poeta detiene, simile ad una dolce droga che allevia profonde ferite permettendo la sopravvivenza dell’essere.
Mi rivolgo ai colleghi scrittori e poeti, annoverate ottime penne che arricchiscono lo scenario letterario formando un mondo colorato di versi. Come una rosa rossa posata sul filo dell’universo mondiale.
Ringrazio per questa intervista di presentazione alla mia arte poetica e per avermi coinvolta in questo magico mondo artistico.

Intervista a cura di IRMA KURTI

Mettiti in contatto

Fondato da: Francesca Gallello

saturno.magazine@libero.it

(+39) Francesca 3383684998

© 07-2024 Design by Artvision.
All Rights Reserved.